Un mondo di notizie

Appunti su: economia, società, ambiente e solidarietà


Lascia un commento

Africa e centri commerciali

970824_10200381523876916_1094886668_n

Le notizie provenienti da Nairobi sull’assedio al Westgate Mall, oltre al loro aspetto drammatico, ci hanno mostrato una realtà da molti non conosciuta: anche in Africa la spesa si può fare in grandi centri commerciali come quello colpito dall’attacco di al Shabaab.

“Le immagini e i video convulsi che nei giorni scorsi sono arrivati dal Westgate Shopping Mall di Nairobi hanno mostrato, tra la disperazione delle vittime e la tensione dei militari, una struttura moderna, con materiali lussuosi e marchi internazionali. Si intravedevano archi, colonne, balconate, cascate artificiali.

Durante l’attacco e il conseguente assedio da parte delle forze speciali kenyote – almeno 62 morti e circa 200 feriti il bilancio provvisorio – molti commenti hanno sottolineato come il complesso commerciale fosse un tempio del lusso per turisti e locali molto ricchi. Come in molti Paesi in via di sviluppo (dal Medio Oriente al Brasile) gli shopping mall non sono i luoghi destinati a consumatori di fascia medio-bassa che si trovano nei Paesi europei. Sono, piuttosto, delle destinazioni esclusive, dove si trovano marchi di alta gamma. Il Westgate di Nairobi, in particolare, era diventato un emblema della condizione del Kenya, la nazione più ricca e cosmopolita nazione dell’Africa orientale.  Continua a leggere